Il soggetto 21

Il soggetto 21, che bell'uomo
Il soggetto 21, che gran bel pezzo di mortadello.

V, il protagonista del fumetto di Alan Moore e David Lloyd, è un combattente per la libertà con due coglioni di ferro. Ha superforza, supervelocità e superintelletto: sa menare, lanciare coltelli, filosofeggiare, suonare, scrivere poesie, smanettare sui computer, demolire parlamenti, organizzare rivoluzioni ecc.

Inoltre è anche un ottimo giardiniere.

Il soggetto 21, protagonista di questo blog, non regge il confronto con V. Diciamo che in quanto a forza, destrezza e intelletto può gareggiare con un gattino. Non sa menare (e non vuole), è ‘nammerda in tutte le attività sportive che richiedono mira, non ama particolarmente la comunicazione, non sa suonare uno strumento musicale (fatta eccezione per alcune imbarazzanti esibizioni con la diamonica quando aveva dodici anni), non capisce le poesie, starnutisce sul suo laptop e il suo massimo livello di coinvolgimento nella politica consiste nel leggere laRepubblica.it ogni tanto.

Inoltre ammazza le piante. Non affidategli mai una piantina! La soffocherà d’acqua perché non sa capire se il terreno è umido o secco. La troverete floscia e morta dopo due giorni.

Per carità, 21 non vuole diventare V. Non gliene frega proprio niente. Non ha un interesse politico/rivoluzionario né pretende di diventare un superuomo. Neanche questo blog vuole diffondere un messaggio politico. No, no. 21 si dissocia dalla politica, anche perché gioca ancora ai videogiochi. E ha ventotto anni.

21 vuole solo provare a se stesso che può farcela. 21 vuole solo dimostrare che è in grado di affrontare le sfide della vita. Non solo: a 21 piace prendersi in giro. Gli piace raccontare storie divertenti.

21 è anche un po’ nerd. 21 legge con piacere la letteratura di fantascienza. L’ultima volta che è andato a comprare un libro di fantascienza, la commessa gli ha detto: “Fantascienza? Mi lasci pensare… ah! Vede la mia collega laggiù in fondo che vende i biglietti dei concerti? Sì, bravissimo, vede il tavolino? Ecco, sotto la gamba che balla può trovare qualcosa di Arthur Clarke”.

Per questo, 21 ha scelto di mettersi in gioco con una lista di 21 attività da svolgere, prese dal libro “Lazarus Long, l’immortale” di Robert Heinlein:

« Un essere umano deve essere in grado di cambiare un pannolino, pianificare un’invasione, macellare un maiale, guidare una nave, progettare un edificio, scrivere un sonetto, tenere la contabilità, costruire un muro, aggiustare un osso rotto, confortare i moribondi, prendere ordini, dare ordini, collaborare, agire da solo, risolvere equazioni, analizzare un problema nuovo, raccogliere il letame, programmare un computer, cucinare un pasto saporito, battersi con efficienza, morire valorosamente.

La specializzazione va bene per gli insetti. »

21 non sa ancora come, ma le farà tutte, ventuno attività su ventuno, solo per provare a se stesso che non è un insetto (con tutto il rispetto per api e formiche).

E ci sarà da ridere.

Se volete contattare questo adorabile fessacchiotto, non esitate a mandare una mail a ventunosu21@gmail.com!

43 thoughts on “Il soggetto 21

    • Sono un furbacchione chenonhaiidea.

      (in realtà, dalla sezione “latest” della bacheca. E poi, il vostro concept è simpatico e soprattutto ho bisogno d’idee per l’attività 19 della lista, che depennerò a Febbraio).

      • No, però ci sono diversi fattori.

        1) devo andare all’Ikea a comprare le sedie perché mica posso far sedere i miei ospiti sugli sgabelli FROSTA;

        2) prima di andare all’IKEA aspetto lo stipendio;

        3) devo scegliere la composizione ideale della giuria: sono statistico e so come comporre una campione rappresentativo dell’eterogeneità dei gusti personali;

        4) devo pensare al menù: pesce, carne, un primo, due primi, un antipasto, dolce sì, dolce no, caffè o ammazzacaffè.

        Insomma, questi e altri dettagli così richiedono mesi e mesi di pianificazione.

  1. non per caccia alla pubblicità, giuro ma mi è sembrato doveroso introdurti nella mia NOMINESSSSCCCION per un coso che nasce per essere una catena di Sant’Antonio wordpressiana MA è usato da me come messaggio al Mondo sui blog che, secondo me, meritano di esser letti 😀

      • Guarda, io ne volevo mettere tre o quattro di link che le catene di San’t Antonio le tengo sul culo. Perché noi di mestiere filtriamo, come i reni.

      • Siamo selettivissimi, cazzo! 😀 😀 😀

        Poi comunque le catene son sempre state esagerate, soprattutto quelle telefoniche. “Manda questo messaggio a 65 persone se no peste ti colga entro i prossimi tre minuti”. Della serie: tanto c’ho i soldi.

      • Ma adesso con le comode tariffe Flat di Telecommitália spammi quanto vuoi a dieci euro al mese, IVA inclusa. 🙂

      • con 2GB di internet e 250 sms verso tutti alieni inclusi!!! Poi però ti tiri addosso l’ira funesta di chi li ricevi. Quindi: se contiamo l’ira funesta, il fatto che perdi il conto e qualcuno lo lasci indietro…la Sfiga che è onnipresente…lo sfacelo è prossimo.

      • Che poi Sant’Antonio mica aveva le catene, aveva il giglio candido. Nell’immaginario collettivo le catene o sono di Andromeda o dei pneumatici Continental. Non si potevano chiamare gigli di Sant’antonio? Sarei pure piú propenso a inviarle ad altre 87 persone. Le catene le associo al gabbio, io.

  2. Hai tutto il mio supporto morale, per riprendere il commento precedente, anche se la storia del maiale mi mette un po’ tristezza; non sono vegetariana ma non credo potrei mai farcela! Per il pasto saporito se vuoi qualche consiglio riesco sempre a fare una gran figura con quattro cavolate( non so come io faccia, forse è l’unico campo in cui la sfiga ha deciso di graziarmi)!

    • Guarda, in uno dei miei racconti ho spiegato il mio fallimento nella prova del pasto saporito causa taglio di carne troppo magro, che mi obbligherá a ripeterla.

      Una cosa va detta: a tutti dispiace per il maiale, ma a nessuno dispiace per i moribondi, per il tipo con l’osso rotto, oppure per la nave da guidare? 😀

      • Assolutamente…ma mentre il moribondo lo aiuti, l’osso lo curi e la nave cerchi in qualche modo di guidarla…il povero maiale lo macelli!!!!!

      • Eh lo so, ma in questo caso ammetto che mi affiderei a una forma di interpretazione laterale della prova per cercare di evitarlo. Ma non ci ho ancora pensato. Forse la lasceró per ultima. Heinlein era ‘nostronzo. 😀

    • Non lo so, chiedo a Heinlein e ti faccio sapere.

      Però il tuo suggerimento è giusto. Anche se riuscissi a compiere le 21 prove, non sarei comunque in grado di stirare una camicia.

  3. Questo blog è di una genialità imbarazzante.
    T’ho beccato, e non ti mollo. Sorry.

    P.S. Devo assolutamente entrare in contatto con l’autore dell’immagine che hai come intestazione. Intendo farci un arazzo di dodici metri. Per favore fammi sapere.

  4. non vedo il pulsante “io tifo per te”, potresti aggiungerlo per cortesia? grazie.
    hai due grandissime doti che mi fanno impazzire: sei sufficientemente sciroccato e sei 21 !!!!!
    posso solo aggiungere ciumbia!!!
    😉 buon aprile
    Sally

    • Grazie Sally! Mi sa che avró bisogno di dritte culinarie perché l’ultima volta che ho affrontato la prova 19 é andata male a causa di un taglio di carne sbagliato. Soprattutto, cerco un dolce facile da fare, mi sa che sfoglieró il tuo blog! Accettasi consigli!

      • tu cerca l’ingrediente che ti piace, gli costruiamo intrno una ricetta 😉
        io ho cominciato dall’uovo sbattuto, poi ho aggiunto il marsala ……. 😀
        se possiedi un forno a microonde puoi realizzare un dolce in meno di cinque minuti

      • Niente forno a microonde, ma ho un fornetto elettrico pagato 40 euro a Lidl che funziona che é una meraviglia! (sono un grande fan di Lidl)

  5. Pingback: Tutte le mie pezzate | Tioly Shore

  6. Pingback: Webdriver Torso, non erano extraterrestri | ITMTelevision

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...